Notizie flash:

Al via i saldi estivi: ottimismo e boom di presenze all'Outlet di Serravalle Scrivia

di AD
3 luglio 2017 | 11:18
Al via i saldi estivi: ottimismo e boom di presenze all'Outlet di Serravalle Scrivia

La riga la si tirerà al 28 di agosto, con la chiusura della stagione, ma l’avvio del primo fine settimana di saldi è stato incoraggiante per il mondo del commercio. Certo, i violenti temporali che si sono scatenati su gran parte del Piemonte proprio a metà pomeriggio dell’altro giorno, hanno un poco rovinato la festa, ma –nonostante la lampante ondata di maltempo- il popolo dei consumatori si è presto rimesso in marcia per sondare l’acquisto migliore, passeggiando tra un negozio e l’altro ancora per tutta la domenica. Sono questi, va detto, saldi più lunghi rispetto alla finestra di quelli invernali: il cliente ora guarda e magari tornerà a comprare alcuni articoli in prossimità delle ferie. <Le vendite ad Alessandria sono partite sotto il miglior auspicio –spiega il presidente Ascom Vittorio Ferrari-: dobbiamo ora aspettare l’evoluzione a lungo termine della stagione: siamo pronti ad accogliere quanti vorranno vivere il nostro salotto cittadino>. E se nel capoluogo di provincia l’ottimismo incoraggia commercianti ed acquirenti, nel vicino Serravalle Designer Outlet quello appena passato è stato un fine settimana travolgente, con un incremento del 97% rispetto all’anno scorso nelle giornate di sabato e domenica, che, tradotto in afflusso di persone supera abbondantemente le 85.000 presenze. Paese dei balocchi, paradiso delle marche da tutto il mondo, il McArthurGlen di Serravalle Scrivia è in continua ascesa: ancora l’altro giorno sono stati inaugurati due punti vendita che fanno arrivare a 240 i negozi del centro commerciale più grande d’Europa. E a breve se ne insedieranno di nuovi, a riprova della potenza commerciale ed occupazionale che rappresenta l’Outlet per il territorio dove –al di là della <caccia all’affare>- vengono offerti servizi utili e diversificati: <I clienti vengono da noi per trascorrere ore di svago –spiega il Center manager Daniela Bricola-: che si traducono anche in eventi musicali di grande livello, come il recente concerto con Mario Biondi o quello in programma, il 15 luglio, con Raphael Gualazzi. Abbiamo pure organizzato una serie di microeventi al di là del ponte, dove nella nuova piazzetta si terranno, al sabato, concerti in acustica dalle 18 alle 22>. Moda, musica e pure ristorazione che si declina, oltre che nei bar e nei ristorantini del centro, nello street food più vario, con tipicità provenienti da più parti d’Italia.